PRELIEVO DI MUCOSA DALLA CAVITA' ORALE

L’intervento denominato prelievo di mucosa dalla cavità orale” consiste nel prelevare una striscia di mucosa dalla cavità orale. Fondamentalmente, esistono due tipi di prelievo di mucosa dalla cavità orale:

  • Prelievo di mucosa dalla guancia. In questa procedura la mucosa viene prelevata dalla faccia interna della guancia (figure 1,2,3,4). Questo tipo di prelievo rappresenta la procedura più frequentemente utilizzata nel nostro Centro.
  • Prelievo di mucosa dalla lingua. In questa procedura la mucosa viene prelevata dalla faccia ventrale della lingua (figure 5,6,7,8,9). Questa procedura rappresenta un’ alternativa quando non è possibile, per vari motivi, effettuare il prelievo dalla guancia.

L’intervento chirurgico denominato prelievo di mucosa dalla cavità orale” è indicato fondamentalmente nel seguente caso:

  • pazienti con stenosi dell’uretra peniena e bulbare nei quali è indicata una ricostruzione, in uno o due tempi, del canale uretrale con trapianto di tessuto autologo.

In genere un solo prelievo è sufficiente per la ricostruzione dell’uretra. Tuttavia, in alcuni casi, si può rendere necessario prelevare un duplice prelievo (figura 10). Il prelievo di mucosa orale dalla guancia o dalla lingua è ben tollerato dal paziente e privo di complicazioni intra o post-operatorie o di sequele negative a distanza come da noi documentato con apposito questionario.


figura 1

figura 2

figura 3

figura 4

figura 5

figura 6

figura 7

figura 8

figura 9

figura 10