URETRA BULBARE: URETROPLASTICA IN DUE TEMPI

L’intervento denominato uretroplastica in due tempi consiste nel ricostruire il canale uretrale con due interventi chirurgici che vengono effettuati a distanza di tempo uno dall’altro. Con il primo intervento, l’uretra viene aperta ed il paziente presenta una perineostomia (figura 1). Con il secondo intervento chirurgico, la stomia perineale viene chiusa (figura 2-3-4) e la minzione viene ripristinata attraverso il meato uretrale esterno.
L’intervento chirurgico denominato “uretroplastica in due tempi” è indicato fondamentalmente nei seguenti casi:

  • pazienti con stenosi complesse dell’uretra bulbare.